Tagliata di tonno con mele e cipolle in agrodolce

Con questo piatto partecipo ai contributi della giornata nazionale della mela in qualità di socia di AIFB (l’associazione italiana food blogger), un bellissimo progetto tutto italiano di cui faccio parte da pochissimo.

Questo è un piatto semplicissimo che a volte facciamo per fare un pieno di omega 3, sali minerali importanti (fosforo, ferro e selenio in primis) e vitamina A. Come tutti i pesci di grandi dimensioni il tonno resta comunque un alimento da consumare con una certa moderazione per l’elevato contenuto di mercurio.

In tutti i casi ogni tanto io ed il Motore ce ne facciamo una scorpacciata e questo è uno dei modi in cui preferiamo mangiarlo…. Trovo che la punta di lime sulle mele abbinata alle cipolle in agrodolce con aceto balsamico ed il gusto di mare di tonno facciano un’accoppiata favolosa!

COSA CI VUOLE:

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE:

  • 500 gr di Pasta (Io ho usato la pasta semi integrale)
  • 1 trancio di circa 400 gr di Tonno
  • 2 Cipolle di Tropea
  • 1 cucchiaio di zucchero integrale
  • 2 mele verdi
  • 1 lime
  • 1 spicchio di aglio
  • olio, sale, pepe
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico

COME SI FA:

Per prima cosa preparate le due marinate. Una marinata servirà per il tonno: mettete in una piccola ciotola olio evo, sale, pepe ed uno spicchio di aglio tagliato in due. Immergete il tonno per un istante, poi toglietelo e riponetelo in frigo per mezz’ora.

La seconda marinata servirà per le mele verdi (che dovrete tagliare a cubetti): qui metterete acqua, un cucchiaino di olio e la buccia di un lime grattuggiata e poi cospargete le mele con la marinata ottenuta e mettetela in frigo con il tonno.

Mentre mele e tonno prendono sapore preparare le cipolle in agrodolce: sbucciatele, tagliatele in 4 parti e poi in spicchi più piccoli.

In  una padella antiaderente fate scaldare l’olio evo, aggiungete gli spicchi di cipolle rosse e lasciate soffriggere delicatamente fino a quando non si saranno un po’ ammorbidite.
A questo punto aggiungete l’aceto balsamico e lo zucchero. Salate a piacere e lasciate stufare fino a che non raggiungeranno una consistenza morbida ma ancora soda.

Scaldate a fiamma alta una griglia e cuocete il tonno girandolo una sola volta e senza mai bucarlo con la forchetta: la cottura deve essere breve (nel mio caso sono serviti 2 minuti per lato ma dipenderà dallo spessore del tonno) perchè all’interno deve rimanere rosato.
A questo punto tagliate a fette e mettelo sul letto di cipolle in agrodolce accompagnato dalle mele al lime:)

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo Email non verrà pubblicato.