golosani 20 min. 30 min.

 

Non posso parlare di zuppe senza parlare del Motore, l’uomo che amo. Sì perchè quando lo ho conosciuto, “l’analisi gatronomica” che ho fatto di lui è più meno compresa in due aggettivi:   “scatolista indefesso” e “zuppista convinto”. I gesti che gli vedevo compiere più spesso in cucina erano quello di svuotare scatole misteriose dentro a pentolini, oppure quello di presentarmi verdure liquide dal colore variabile nel piatto.

Ora, l’amore ha fatto questo: lui apre meno scatole ed sono diventata una Zuppistaperamore. Forse anche per piacere 🙂

 

 


COSA CI VUOLE…

  • Zucca (circa 500 gr)
  • Patate (io ne ho utilizzate 4 di medie dimensioni)
  • Panna di soia (ho utilizzato la Granarolo)
  • Cipolla
  • Semi di Zucca (una manciata)
  • Cipollotti (un paio)

 

COME SI FA…

La ricetta è davvero semplicissima:

-Si tagliano a cubetti zucca e, cipolla e patate-

-Si fanno soffriggere le cipolle con un pochino di olio e si aggiungono zucca e patate. Si mette l’acqua fino a coprire il tutto e si lasciano cuocere fino a che diventano morbide. Alternativa la pratica pentola a pressione, che tra l’altro preserva vitamine e minerali: circa 20 minuti da fischio e saranno pronte.

-A questo punto frulliamo tutto, aggiungiamo sale e pepe, la panna di soia e decoriamo con fettine di cipollotti e semi di zucca.

E’ venuta davvero buonissima ed è piaciuta tantissimo anche ai bimbi:)

 

VELLUTATA-ZUCCA